Come puoi contattarci: scrivici una mail su CONTATTI |chiamaci al cell.

Terapie Altermative, Non Farmacologiche, Per I Malati Di Alzheimer

Un Aiuto Concreto al Miglioramento Della Qualità Della Vita Di Chi Soffre.
Donate Now

Cosa sono le terapie non farmacologiche?

L’insieme di quegli interventi (diversi dai farmaci) che mirano alla cura e al mantenimento dell’autonomia e di una buona qualità della vita della persona malata, compatibilmente con la sua condizione clinica.

I farmaci, per anni ritenuti il solo intervento possibile, mirano, invece, alla cura o al rallentamento del decorso dell’Alzheimer o, più in generale, della demenza senile.

 

Qui all’Ada Corigliano, realizziamo incontri di

  • Riabilitazione Cognitiva
  • Musicoterapia
  • Orto terapia (o Orticoltura Terapeutica)
  • Cultura Terapia

 

Eccole nel dettaglio:

 

Riabilitazione Cognitiva:

Cos’è e a cosa serve?

Questa Terapia Non Farmacologica, consiste, in un insieme di esercizi per la mente, che hanno la finalità di:

  • correggere e / o superare problemi relativi alla capacità cognitiva, come per esempio:
    1. la memoria o il linguaggio
    2. la capacità di pianificazione, di risolvere problemi, di formazione  dei concetti
  • di curare le le possibili conseguenze di tipo psicologico, affettivo e di personalità.

Cosa facciamo in pratica qui all’ADA Corigliano?

Nel corso degli incontri con i pazienti, il personale medico che collabora con noi, utilizza tecniche terapeutiche come:

  • La memory training (l”allenamento della mente”): esercizi che stimolano in particolar modo la memoria;
  • la ROT- Reality Orientation Terapy (la “Terapia di Riorientamento della Realtà”): esercizi pratici che hanno l’obiettivo di far svolgere al malato, in modo programmato e continuativo, compiti più o meno difficili, che
    1. lo facilitino nel muoversi negli spazi a lui familiari,
    2. lo stimolino nel ricordo di alcuni dati della propria storia personale
    3. lo sollecitino nel reperire informazioni relative al tempo, il giorno, il mese, o particolari festività che si stanno vivendo.
  • la Validation Terapy (“la terapaia di Valorizzazione”): in questo caso la terapia punta molto sul rapporto umano e personale tra operatori e paziente.
    Si stabilisce un rapporto empatico, ossia si cerca di sentire e vedere come il malato, in modo da farlo sentire più sicuro e compreso.
Ortoterapia all'Ada Corigliano

Ortoterapia all’Ada Corigliano

L’Ortoterapia (o Terapia Orticulturale)

I nostri amici del centro coltivano il piccolo appezzamento di terreno che abbiamo sul retro.
Siamo partiti dal preparare il terreno al piantare le piantine.

Grazie a questa attività svolta all’aria aperta, si è spinti a prendersi cura di organismi vivi, stimolando il senso di responsabilità del malato.
Insieme agli altri si è parte di un progetto e questo facilita anche la socializzazione.
Ci sono benefici anche a livello fisico e il tono generale dell’organismo e dell’umore senz’altro migliora!

Musicoterapia

La Musicoterapia, è stata la prima, tra le terapie non farmacologiche, ad essere introdotta tra le attività dell’ADA Corigliano.
La sua importanza ed efficacia è nota e tra i nostri anziani è veramente apprezzata!
Tra gli effetti più evidenti:

  1. aiuta al rilassamento
  2. favorisce la socializzazione, l’integrazione nel gruppo
  3. è fonte di un sano divertimento per i nostri anziani malati
  4. incoraggia la creatività
  5. dà sollievo e allontana i pensieri negativi

Gli effetti positivi della musicoterapia sono tantissimi, ed è bello notare il bellissimo clima che si genera tra terapeuta, volontari e malati di Alzheimer.
Questo ci incoraggia a fare sempre di più e meglio!

la Cultura come terapia:

Per i nostri amici malati di Alzheimer organizziamo gite culturali alla scoperta dei monumenti storici di Corigliano e dintorni. Abbiamo una bravissima guida che spiega in modo semplice e fa osservare le bellezze culturali della zona.
Gli spostamenti vengono fatti su un pulmino attrezzato che ci permetto di portare sul posto anziani e familiari!

Ma la nostra attività va oltre.
Organizziamo Gruppi Di Auto Mutuo Aiuto per i familiari dei malati di Alzheimer

Cosa Sono I Gruppi di Auto Mutuo Aiuto (AMA)?

Gruppi di familiari di malati di Alzheimer che si incontrano periodicamente per scambiarsi idee ed emozioni.

All’interno di questi gruppi, i familiari trovano amicizia, solidarietà e condivisione dei problemi, oltre che la consapevolezza necessaria per affrontare argomenti così dolorosi.

Il nostro scopo è quello di far sentire meno sole queste persone che vivono la sofferenza di un familiare malato.

Scopri Come Aiutarci