Come puoi contattarci: scrivici una mail su CONTATTI |chiamaci al cell.

Costituire E Gestire Un'Associazione Di Volontariato

Una pratica guida che ti aiuta, passo dopo passo, a scoprire le regole per costituire e gestire al meglio un'Associazione di Volontariato

Cosa Sono gli Enti Nonprofit? Le Associazioni

Costituire e Gestire un'Associazione di Volontariato: Analisi dei soggetti del mondo del Nonprofit in generale.Che cosa si vuol definire con “Ente Non Profit”? Quali sono gli enti Non profit?Cosa sono le Associazioni?

Ritorna l’appuntamento con la rubrica Consigli per costituire e gestire un’Associazione di Volontariato.

Nel primo post ho descritto i CSV ( I Centri Servizi al Volontariato.

Questi Enti sono fondamentali perchè hanno istituzionalmente il compito di aiutare le Associazioni di Volontariato nelle loro attività, fornendo servizi e consulenze in modo gratuito.

Ora vorrei passare all’analisi dei soggetti del mondo del Nonprofit in generale, così da avere più chiaro cosa sono e quali sono.

Per fare questo porrò una serie di domande seguite da sintetiche risposte, in modo da avere, anche visivamente, un approccio veloce e scorrevole.

Che cosa si vuol definire con “Ente Non Profit”?

Un ente che:
– persegue uno “scopo ideale”, ossia di solidarietà sociale;
– prescrive nel proprio statuto il divieto di distribuire gli utili.

Quali sono gli enti Non profit?

– Associazioni
– Fondazioni
– Comitati
– ONG (Organizzazioni Non Governative)
– Imprese Sociali
– Cooperative

Vediamone alcuni in dettaglio

Cosa sono le Associazioni?

Sono enti nonprofit che nascono da un accordo (atto costitutivo) fra una pluralità di soggetti, che si danno le regole (statuto) per perseguire uno scopo ideale.

Possono essere riconosciute e non riconosciute:

Il riconoscimento dev’essere richiesto all’autorità di competenza, la Regione o la
Provincia di competenza.

E’ subordinato al possesso di un patrimonio mobiliare o immobiliare, di cui l’importo è determinato dall’autorità di vigilanza.

In seguito al riconoscimento le associazioni acquistano personalità giuridica.

La differenza tra i due tipi di associazione consiste principalmente nel fatto che:

– in quelle riconosciute: l’associazione risponde con il proprio patrimonio delle obbligazioni assunte

– in quelle non riconosciute, delle obbligazioni rispondono in solido il patrimonio dell’associazione e quello delle persone che hanno assunto l’obbligo a suo nome.

C’è da sottolineare che alcuni Enti finanziatori richiedono il riconoscimento per concedere i contributi.

Alcuni esempi di Associazioni:

1) Associazioni di volontariato:

Sono previste dalla legge quadro n.266/91:

“Si definisce Associazione di volontariato ogni Associazione che sia iscritta, o che possa iscriversi, ai registri previsti dalla normativa (albo regionale)”

In particolare, ogni organismo liberamente costituito al fine di svolgere un’attività prestata in modo personale, spontaneo e gratuito, senza fini di lucro, anche indiretto, ed esclusivamente per fini di solidarietà.

Per le iscrizioni sono previsti:

Registro regionale (previsto dalla Reg. Calabria n.18 del 19/ 4/1995 modificata dalla L.n.10 del 17/05/1996).

Attualmente il compito della tenuta dei registri è stato demandato alla Provincia territorialmente competente

Registro Provinciale

Albo Sociale terzo Settore Comunale (non tutti i comuni lo hanno istituito)

Quali sono i requisiti per iscriversi al Registro regionale (ora provinciale) e che determinano la natura di “Associazione di Volontariato”?

a) Le organizzazioni di volontariato devono essere costituite senza scopo di lucro e ai fini esclusivi di solidarietà, finalità di carattere sociale, civile e culturale per:

– contrastare l’emarginazione
– prevenire e rimuovere le situazioni di bisogno
– accogliere la vita e migliorarne la qualità
– concorrere al perseguimento dei fini del Piano Sanitario Regionale
– concorrere alla predisposizione ed erogazione di servizi gratuiti a favore di singoli gruppi o persone
– assicurare la fruizione del diritto allo studio
– promuovere attività di promozione e salvaguardia dell’ambiente

b) Le associazioni di volontariato devono prevedere espressamente nell’atto costituititutivo e nello Statuto:

– assenza di fine di lucro
– democraticità della struttura
– elettività e gratuità delle cariche associative
– gratutità delle prestazioni fornite dagli aderenti
– criteri di ammissione e di esclusione degli aderenti
– obblighi e diritti degli aderenti

Le associazioni di volontariato possono usufruire gratuitamente dei servizi dei CSV

2) Associazioni di promozione sociale

Sono previste dalla Legge 383 del 7/12/2000

Le differenze principali con le Ass. di volontariato sono:

– responsabilità sussidiaria e non più solidale dei soggetti che hanno assunto obbligazioni a nome dell’ente;

– previsione di lavoratori dipendenti o di lavoro autonoma, anche tra i soci

Anche per le Associazioni di Promozione sociale sono previste tre iscrizioni:

Registro per le Associazioni nazionali (previsto dal DM n.471 del 14/11/2001)

E’ possibile iscriversi solo se l’Associazione svolge attività almeno in 5 regioni ed almeno in 20 province del territorio nazionale

Registro per le Associazioni Regionali (non ancora istituito in tutte le regioni)

Registro per le Associaizoni Provinciali (non ancora istituito in tutte le Province)

nel caso di Iscrizione al Registro Nazionale è automatica l’iscrizione dei relativi livelli di organizzaione territoriale e dei circoli ad essi affiliati, mantenendo gli stessi vantaggi

3) Associazioni Culturali

Previste dalla Legge Regionale della Calabria n.16/95

per l‘iscrizione nel registro è necessario che nello statuto sia, tra l’altro, espressamnete indicato:

– che gli obiettivi prevalenti siano la cultura e la sua promozione

– che siano costituiti ed operino da almeno 2 anni

Nei prossimi post della Rubrica dedicherò spazio anche agli altri Nonprofit, in modo da avere una panoramica sintetica ma completa di questo variegato mondo.

Se hai domande o dubbi, non esitare a contattarmi (puoi andare nella pagina contatti o a scrivere un commento!

Leave a Reply