Come puoi contattarci: scrivici una mail su CONTATTI |chiamaci al cell.

Costituire E Gestire Un'Associazione di Volontariato

Una pratica guida che ti aiuta, passo dopo passo, a scoprire le regole per costituire e gestire al meglio un'Associazione di Volontariato

Tipologia delle spese rimborsabili

Tipologia dei Rimborsi Spese

Nel post precedente ho delineato i principi base delle spese rimborsabili.

Questo il Link: Rimborsi Spese Ai Soci Volontari

Qui analizzerò le tipologie specifiche di tali spese, che possono essere raggruppate in 3 gruppi:

    1) spese di viaggio

    2) Spese di vitto e alloggio

    3) Varie

Queste, come già anticipato nel post precedente, dovranno essere autorizzate da apposita delibera con la quale verranno disciplinate in via generale le modalità dei rimborsi; essere effettivamente sostenute dal volontario e puntualmente documentate.

1) Spese di viaggio relative a spostamenti effettuati per prestare attività alla OdV.

Il viaggio deve sempre essere autorizzato dall’OdV.

Sono rimborsabili i costi effettivamente sostenuti per il raggiungimento del luogo dove si deve svolgere il servizio

    – a partire dalla sede dell’OdV

    – dall’abitazione del volontario, se appositamente previsto e giustificato dalle esigenze di servizio.

Non sono rimborsabili, invece, le spese sostenute per recarsi presso la sede della OdV.

Naturalmente, come già detto, perché siano validi i rimborsi dovranno essere dettagliati in modo analitico.

Dovranno quindi essere specificate date, luoghi e motivo degli spostamenti, che dovranno trovare riscontro nell’attività prestata dal volontario;

Le spese di trasporto tramite mezzi pubblici, anche all’interno del comune, dovranno essere documentati attraverso i biglietti tranviari;

Uno sguardo particolare all’ uso dell’auto privata per le attività dell’Associazione.

Può risultare problematico il rimborso in ordine a due versanti: quello documentale e del limite massimo rimborsabile.

Sarà necessaria una preventiva autorizzazione , tramite delibera, all’utilizzo della propria auto e compilazione da parte del volontario di un’apposita richiesta;

L’Autorizzazione dovrà contenere:

    – data e numero progressivo
    – generalità del volontario e auto utilizzata
    – le motivazioni e i riferimenti del progetto
    – durata trasferta
    – percorso indicativo
    – importo rimborsabile a chilometro, secondo le tariffe ACI,

La richiesta conterrà:

    – data
    – estremi volontario
    – motivazione trasferta
    – estremi identificativi dell’autorizzazione alla trasferta
    – località di partenza e arrivo
    – chilometri percorsi
    – importo richiesto per il rimborso

I rimborsi spese chilometrici dei volontari non generano mai materia imponibile ai fini IRAP, vista la volontarietà della prestazione.

2) le spese per vitto, alloggio, e trasporto in presenza di trasferta (ossia al di fuori dell’abituale sede dell’attività di volontariato) sostenute per svolgere il servizio attinente all’attività della OdV.

E’ necessaria la relativa documentazione fiscale: ricevute, fatture, scontrini.

3) Altre spese sostenute dal volontario in nome e per conto dell’organizzazione per lo svolgimento del servizio.

Ad esempio:

– materiale di cancelleria usato per le attività sociali

– biglietti di ingresso a parchi o musei

– telefonate (o fax ) fatte per comunicare con la sede dell’OdV o con gli utenti del servizio:

    – se si tratta di cellulare, OdV potrà acquisti direttamente le ricariche dei cellulari e assegnarle ai volontari;

    – per il telefono fisso di casa si può ricorrere ad abbonamenti separati in presenza dello stesso numero o ad istituire vere e proprie linee separate con un numero diverso.

Tra le spese NON RIMBORSABILI rientrano:

    – tutte le spese non documentate;

    – tutti i rimborsi forfetari

Fonti :

Carlo Pelizzi nell’opuscolo del CIESSEVI

G.M. Colombo, Enti non Profit, parte V Casi Pratici, 6.Rimborsi spese, pag. 3)

S. Pettinato – Gestire il no profit – Ed. Sole 24 Ore – pag. 425

Rimborso spese, fringe benefits e auto aziendali Di Mario Frascarelli

Leave a Reply